Il re è nudo!

Il re è nudo!

Ciao,

qualcuno ti ha mai raccontato la storia, i vestiti nuovi dell’imperatore?

Oggi voglio raccontartela…

Viveva in una cittadina un imperatore molto vanitoso e attento alla cura del suo aspetto esteriore,

attento soprattutto all’abbigliamento.

Amava i bei vestiti e ancor di più indossare stoffe e abiti pregiati, così da fare invidia a tutti.

Un giorno a palazzo arrivarono due uomini che si presentarono come dei famosi sarti che utilizzavano una stoffa esclusiva e pregiata, che a loro detta aveva una caratteristica particolare,

non tutti potevano vederla.

Infatti dicevano che agli occhi degli stolti e di coloro che non capivano la moda era invisibile.

Sentendo che si trattava di una stoffa pregiata,

molto in voga nei paesi più grandi l’imperatore commissionò a questi due “sarti” un abito da indossare durante una sfilata in piazza.

Arrivato il grande giorno l’imperatore indossò l’abito,

nonostante si accorse di non avere nulla addosso.

Tutti applaudivano all’imperatore e al suo abito, anche se in realtà non indossava niente.

Tutti facevano finta perché non volevano andare controcorrente.

Solo un bambino tra la folla ebbe il coraggio di dire ciò che realmente vedeva: nulla.

Perché ho deciso di raccontarti proprio questa storia?

Perché penso che a volte pur di seguire le mode si scelga sulla base di ciò che è più in voga,

anche se non è detto che porti un reale vantaggio.

Quante volte anche tu hai scelto un integratore affidandoti semplicemente a “ciò che va di moda”, che viene più pubblicizzato?

Quante volte hai pensato: “se tutti dicono che è il migliore lo sarà anche per me!”

Ma così rischi di fare la fine dell’imperatore,
quindi di accontentarti di qualcosa che non esiste pur di non uscire fuori dal coro.
E così come l’imperatore ha accettato di andare nudo,
tu rischi di accontentarti di un integratore non adatto alle tue esigenze.

Invece cosa hanno in comune un integratore specifico e un abito vero?

Per realizzare un abito vero e non uno basato solo sull’apparenza occorre innanzitutto avere il materiale necessario,

quindi sicuramente bisogna avere la giusta quantità di stoffa.

Infatti se la quantità di stoffa non è sufficiente si rischia o di non confezionare il vestito,

oppure si è costretti a rivedere il progetto iniziale, magari facendo un po’ di “economia”,

tagliando qua e là,

trasformando il pantalone lungo in un bermuda

e una camicia in una camicetta con maniche a tre quarti.

Ma allo stesso tempo, soprattutto se si vuole realizzare un certo tipo di abito,

è importante anche la scelta della stoffa.

Quindi se vogliamo realizzare un abito elegante è importante avere una stoffa di qualità e pregiata, insomma adeguata all’abito che si vuole realizzare

e non da ultimo è importante avere un equilibrio tra le stoffe,

sia per quanto riguarda il metraggio di stoffa da utilizzare per ogni tessuto, sia dal punto di vista cromatico.

Queste tre caratteristiche,

quantità, qualità ed equilibrio,

fondamentali per realizzare un abito vero e pregiato, sono fondamentali anche nella realizzazione di un integratore.

Ecco perché un integratore per essere realmente efficace e specifico per i capelli, e non solo di tendenza,

deve contenere al suo interno tutte le componenti, come vitamine e minerali che apportano un reale beneficio ai capelli, nella giusta concentrazione.

Potrebbe sembrare paradossale ma tra un integratore che ha una o più componenti presenti in scarse quantità

ed uno in cui queste stesse componenti mancano del tutto,

secondo me è preferibile scegliere quello in cui le componenti mancano del tutto.

Perché?

Inserire una componente in scarse quantità spesso è come non inserirla per niente perché ha un dosaggio che non riesce ad apportare nessun tipo di vantaggio,

anzi “occupa soltanto spazio” all’interno della compressa, che potrebbe essere impiegato diversamente.

Utilizzare un integratore con molte componenti è come illudersi di indossare un bellissimo abito che in realtà è invisibile.

Tu sei convinto di star facendo qualcosa per il benessere dei tuoi capelli, ma in realtà quello che stai facendo non è sufficiente.

E così ti ritrovi come l’imperatore ad aver speso molti solti senza in realtà avere nulla tra le mani.

Ma a questo punto ti chiederai,

“chi mi dice in quali quantità vanno assunti determinati nutrienti?”

Per questo ti viene in aiuto il Regolamento Europeo UE n. 1169/2011, recepito anche dal Ministero della Salute,

tramite il quale sono state emanate delle tabelle in cui vengono indicati i valori nutritivi di riferimento (VNR) e le dosi giornaliere massime consentite.

Quindi non fare come l’imperatore che pur di non passare per stolto ha accettato di sfilare nudo,

ma fai come il bambino,

abbi il coraggio di uscire fuori dal coro.

Visto che il tuo Trico 20 sta per terminare ti propongo questa offerta, da utilizzare entro i prossimi 3 giorni:

 

Quindi, acquistando una nuova confezione di Trico 20, avrai in omaggio lo shampoo rinforzante Trico 9 (shampoo artigianale italiano)

e il bagnodoccia aromatico lavanda e agrumi.

Hai a tua disposizione 3 giorni di tempo per approfittare di questa offerta!

Allora cosa aspetti? Ti aspettiamo in farmacia.

Per avere i tuoi omaggi ti basterà mostrare, con il tuo telefonino, questa offerta alla dottoressa che ti servirà.

Non buttare all’aria tutto il lavoro fatto fino ad ora, i tuoi capelli hanno bisogno della tua costanza!

 

Dr. Angelo Labrozzi