5 cibi contro la stitichezza…

Ciao,

sono la Dr. Mariaconcetta Paolucci ed oggi ti aiuterò a risolvere il problema della stipsi.

Quando si ha la stipsi si ha difficoltà a liberare l’intestino dalle “scorie”.

Si parla di vera e propria stitichezza quando si evacua meno di 3 volte a settimana per un periodo di almeno 8 settimane.

La stitichezza colpisce maggiormente le donne e può essere di diversa natura.

Può essere di natura psicologica, di natura metabolica, può essere dovuta ad un farmaco che si assume,

può essere anche sporadica quando ad esempio si parte per una vacanza e si cambia stile di vita oppure può essere legato allo stress.

In tutti questi casi si può fare molto senza l’utilizzo di farmaci, soprattutto con attività fisica e alimentazione.

Queste sono le due armi che abbiamo a disposizione per sconfiggere questo problema.

L’attività fisica deve essere costante. Almeno 20 minuti al giorno. Una camminata veloce può andare bene oppure un pò di nuoto.

Per quanto riguarda l’alimentazione ti consiglio di bere molta acqua perchè mantiene idratate le nostre feci

Usa come condimento l’olio d’oliva perchè è un emolliente per le feci.

Fra i cibi che devi preferire ci sono frutta e verdura e cereali integrali.

Limita invece l’utilizzo di vino rosso, il tè, l’uva, il mirtillo. Questi cibi hanno un elevato contenuto di acido tannico che rallenta la peristalsi e quindi

Mangia molto spesso, ogni 3 ore per mantenere sempre attivo l’intestino.

Dopo ogni pasto si attiva la peristalsi intestinale.

Mi raccomando non devi resistere allo stimolo altrimenti il tuo intestino si abituerà