Dimagrire: tre sostanze pericolose che devi assolutamente evitare.

Ciao,

sono la Dr. Maria Guerriero ed oggi voglio parlarti di sostanze pericolose che spesso vengono utilizzate per perdere peso.

Esistono sostanze che ti aiutano a perdere peso in modo rapido ma sono estremamente pericolose.

Tra queste sostanze c’è:

  • L’efedrina, un principio attivo che si ricava da piante presenti in Asia centrale:
    • L’efedrina serve ad accelerare il metabolismo ed a ridurre l’appetito.
    • L’assunzione di questa sostanza provoca una diminuzione di peso rapida.
    • A volte viene utilizzata anche in ambito sportivo in modo assolutamente illecito, dato che si tratta di una sostanza vietata per doping. 
    • E’ molto pericolosa
    • Può provocare tachicardia, disturbi dell’umore e infarto.
  • Le anfetamine, farmaci sintetizzati chimicamente:
    • Hanno effetti molto simili a quelli della cocaina.
    • Aiutano a diminuire il senso di fame.
    • Provocano dipendenza.
    • Alterano la percezione del pericolo.
    • Possono provocare scompensi cardiovascolari.
  • La sibutramina, altra sostanza che agisce sul sistema nervoso:
    • Agiscono sul tono dell’umore e sull’appetito.
    • Ha gli effetti collaterali molto importanti come quelli sopra descritti.

Quindi, se hai intenzione di perdere peso, l’unico modo con cui puoi raggiungere il tuo obiettivo è attività fisica ed alimentazione equilibrata.

Scordati queste scorciatoie perchè sono estremamente pericolose.