Dimagrire: la stagionalità fa la differenza…

Dimagrire: la stagionalità fa la differenza…

Ciao,

Qualche mese fa per lavoro sono tornato a Bologna, la mia seconda “casa”,

la città in cui ho vissuto durante il periodo universitario.

In quei giorni ho avuto il piacere di rincontrare alcuni dei miei compagni d’università.

Era da tanto che non li vedevo.

Per stare tutti insieme abbiamo organizzato una cena nel ristorante del mio ex coinquilino, che dopo la laurea ha deciso di prendere le redini dell’attività di famiglia.

Appena entrati non ho potuto fare a meno di notare la lavagna appesa al muro con su scritto:

“la stagionalità, il nostro valore essenziale… a decidere il nostro menù non siamo noi, ma la nostra terra”.

Subito ho pensato, bella frase.

Dopo esserci seduti al tavolo è arrivato il cameriere, che ci ha detto:

“come potete vedere dal menù abbiamo scelto di rispettare la stagionalità dei prodotti,

per questo forse non troverete tutto quello che vi aspettereste di trovare. Il menù potrà sembrarvi semplice, ma abbiamo puntato tutto sulla freschezza e la stagionalità dei prodotti.

Quindi anche se siamo a Bologna non troverete i tortelli alla zucca visto che questo non è periodo”.

Certo potrebbe sembrarti una scelta azzardata e lì per lì l’ho pensato anch’io,

soprattutto perchè oggi che possiamo mangiare giapponese, thailandese, messicano, comodamente seduti da casa,

figuriamoci se stiamo a guardare se ci propongono frutta e verdura di stagione.

Ti confesso però che al termine della cena la perplessità iniziale era completamente sparita.

Non avevamo semplicemente mangiato durante quella cena,

avevamo assaporato e degustato ogni piatto, apprezzando appieno ogni singolo prodotto.

E questa scelta ha fatto del suo ristorante un ristorante di nicchia.

Rispettare la stagionalità è fondamentale.

Ma se ci pensi non è poi nemmeno così difficile,

la natura è talmente perfetta che ci regala la frutta e la verdura di cui avremmo bisogno esattamente nel periodo dell’anno in cui il nostro organismo necessità di quelle vitamine.

Non è un caso se l’inverno è degli agrumi, mentre l’estate è delle pesche e delle albicocche.

Certo le trovi le arance ad agosto ma hanno lo stesso sapore e lo stesso succo di quelle che mangi a febbraio ad esempio?

E infatti diversi studi dimostrano che i prodotti consumati nel corso della loro naturale stagione di maturazione hanno delle proprietà nutritive superiori rispetto alla stessa frutta o verdura maturata fuori stagione.

Ho voluto raccontarti tutto questo, non per annoiarti ma per spiegarti che

la stessa attenzione alla stagionalità che ha messo il mio amico nel menù del suo ristorante dovresti metterla anche tu se vuoi un rimedio di natura efficace.

Così come accade in cucina, anche le piante seguono la loro stagionalità.

Per questo è importante variare durante l’anno il tipo di pianta da utilizzare.

Naturalmente per scegliere la pianta che fa al caso tuo devi sempre partire dalla tua esigenza.

Mettiamo il caso che tu voglia ridurre i liquidi in eccesso e la cellulite che tanto ti fanno penare,

per farlo hai bisogno di drenarti.

Ci sono diverse piante che hanno questa azione,

però proprio come accade per la frutta e la verdura, ci sono dei periodi dell’anno in cui sarebbe meglio utilizzare delle piante rispetto ad altre,

infatti ci sono piante più adatte al periodo invernale, come ad esempio la pilosella,

altre adatte soprattutto in estate come l’ippocastano, perché è utile anche in caso di gambe gonfie e problemi di circolazione, frequenti soprattutto nel periodo estivo.

Per questo è bene tenere in considerazione sia l’esigenza che il periodo dell’anno.

Mettiamola così per riuscire a risolvere il tuo problema devi realizzare il tuo “menù stagionale”.

Cosa ti richiede questo? Perseveranza.

Se vuoi raggiungere il tuo obiettivo devi essere costante nel tempo e variare stagionalmente le piante da utilizzare.

Per permetterti di

  1. essere costante
  2. variare le gocce naturali in base alla stagione

e raggiungere il tuo obiettivo ho pensato a questa offerta per te:

 

Se acquisti entro i prossimi 3 giorni,

2 Linfe Drenanti scegliendo tra quelle più adatte alla tua esigenza, riceverai in omaggio 1 detergente intimo alla Salvia.
Per approfittare di questa offerta ti basterà mostrare, con il tuo telefonino, questo coupon alla dottoressa che ti servirà

 

 

Dr. Angelo Labrozzi