Il motivo più importante per cui non riesci a smettere di fumare…

Ciao,

sono la Dottoressa Katia Lalli ed oggi voglio parlarti di una cosa che potrebbe starti tanto a cuore e cioè, smettere di fumare.

Quante persone hai sentito dire “Non ci riesco!”

“Non ce la faccio!”

“Ho provato diverse volte!”

Da gli ultimi studi del CNR francese si è rivelato che ci potrebbe essere anche una modificazione genetica che aumenta la difficoltà in alcune persone, quando provano a smettere di fumare, perchè crea un legame più forte proprio con il fumo da tabacco.

Ti piace fumare?

Perchè non riesci a smettere di fumare?

La nicotina nel momento in cui tiriamo dalla sigaretta viene portata subito a livello centrale dal nostro organismo sopra i cosiddetti recettori, dei siti dove si lega.

Legandosi a questi siti l’organismo rilascia una sostanza, cosiddetta dopamina che provoca piacere e benessere.

Questo è il motivo per il quale hai bisogno di fumare più volte durante la giornata.

La nicotina crea assuefazione, cioè ne hai bisogno sempre di più.

Il tuo organismo ti richiederà  un numero sempre più elevato di sigarette.

Da questo studio si evince che una modificazione di uno di questi recettori, o meglio, un gene che produce questi recettori, renderebbe ancora più difficile lo smettere di fumare.

Qual è il mio consiglio?

Scegliere prima di tutto di SMETTERE DI FUMARE.

Poi puoi seguire anche un percorso che ti aiuterà a raggiungere il tuo obiettivo.