8 Rimedi naturali contro i brufoli post depilazione…

Ciao,

sono la Dr.ssa Maria Concetta Paolucci ed oggi ti parlo di follicolite. In particolare ti darò 8 consigli per contrastare i brufoli post depilazione.

Che cos’è la follicolite? Sostanzialmente è un’infiammazione dei bulbi piliferi.

Si manifesta sotto forma di brufoli, crosticine, peli incarniti e viene causata principalmente dalla depilazione.

Può essere di natura superficiale e/o profonda. Quando è superficiale la follicolite scompare dopo qualche giorno. Quando è profonda è necessario un intervento farmacologico.

La follicolite può essere aggravata anche da un indebolimento immunitario oppure da un’eccessiva sudorazione o da un eccessivo sfregamento della pelle.

Si manifesta soprattutto sulla zona dell’inguine o comunque sulle zone più trattate con la depilazione e può essere aggravata da un’infezione batterica o virale soprattutto se si utilizza una lametta che non è accuratamente lavata.

La follicolite può essere trattata con farmaci, ma anche con rimedi naturali:

  • Tra questi rimedi ti consiglio l’aloe sotto forma di gel, che con la sua azione è in grado di lenire l’infiammazione ma soprattutto ha un’azione antibatterica.
  • Altro rimedio naturale, l’aglio. Con la sua allicina è in grado di agire come antibiotico o antibatterico locale.
  • L’olio di Neem, in grado di lenire eruzioni cutanee come la follicolite.
  • Altri olii essenziali agiscono contrastando la follicolite: olio di origano, rosmarino, tea tree oil. Tutti antisettici e antinfiammatori.
  • L’olio di cocco, contenente acido ialuronico e acido catrilico è in grado di mantenere i livelli della barriera cutanea ottimali.
  • La curcuma, ottimo antinfiammatorio grazie alla sostanza contenente in essa, la curcumina.