Problema di capelli? Queste persone l’hanno risolto partendo dalla nostra analisi del capello.

Prenditi cura dei tuoi capelli senza buttare tempo e soldi in tentativi inutili.

Problema di capelli? Queste persone l’hanno risolto partendo dalla nostra analisi del capello.

 

Ciao sono la dottoressa Ilenia Monopoli ed oggi voglio parlarti di perdita di capelli.

Ma questa volta non voglio essere io a farlo, voglio lasciare la parola ai miei clienti.

Perchè, come dice un famoso detto,

“chi si loda si sbroda…”

 

Caduta dei capelli: capelli più folti in 3 mesi

Maria ha iniziato a seguire i nostri consigli perchè aveva un problema di caduta dei capelli, dopo 3 mesi non solo ha arrestato la caduta ma vede i capelli più folti.

 

A questo punto ti chiederai:

ma come hanno fatto queste persone ad ottenere questo risultato?

 

Bene cercherò di spiegartelo…

Sai perchè ho deciso di parlarti di tutti loro?

Perchè, pur non conoscendosi hanno qualcosa che li lega…

 

Cosa hanno in comune?

La caduta dei capelli e la sofferenza che questa caduta gli provoca. 

Sì perchè che si tratti di donne. Di uomini. Di ragazze giovani o donne adulte,

il problema della caduta genera in tutti la stessa preoccupazione.

Tutti hanno la stessa paura:

 

perdere i capelli.

Perchè  i capelli sono importanti. Sono la cornice del nostro viso e soprattutto ci danno sicurezza.

Gli uomini con i capelli si sentono più giovani.

Le donne più affascinanti.

E i giovanissimi, ragazzi o ragazze si sentono uguali ai loro coetanei.

 

Chi ha un problema di caduta ha due possibilità:

può scegliere di non fare niente, e spesso purtroppo questa è la strada che molti scelgono oppure può cercare una soluzione al problema.

Ma queste persone hanno deciso di fare qualcosa:

hanno agito.

 

Hanno iniziato un percorso.

Si sono dati da fare per risolvere il loro problema. E lo hanno fatto superando lo scetticismo e i giudizi delle persone a loro vicine.

Sì, perchè purtroppo chi decide di non fare niente invece di risolvere il problema è “vittima” dell’opinione altrui.

Non ti è mai capitato di dover prendere una decisione e di essere influenzato da qualcuno?

Spesso non agiamo perchè abbiamo paura di essere criticati.

Ci sentiamo “stupidi” perchè dobbiamo giustificare ciò che per noi è importante mentre per gli altri è una cavolata.

Quanti uomini si sentono dire: “stai perdendo i capelli? Che sarà mai, è normale. Non ti far fregare soldi, tanto non c’è niente da fare”.

Quante donne si sentono dire dai mariti che sono fissate. Che vedono un problema dove non c’è. Che si stanno solo facendo “truffare”.

Quanti hanno iniziato un trattamento e non lo dicono perchè si sentono “stupidi”.

Per tutti questi motivi agire non è scontato.

Quindi ammettere di avere un problema e decidere di fare qualcosa per risolverlo è già una grande conquista.

E queste persone lo hanno fatto. Sono andate oltre i pregiudizi.

Si sono date da fare.

Ma attenzione… agire non basta.

Come si risolve un problema di caduta?

Con la COSTANZA.

Perchè?

Perchè qualsiasi trattamento per i capelli per dare i suoi frutti deve essere fatto almeno per tre mesi, il ciclo di vita del capello infatti dura 3 mesi, prima di allora nessun miglioramento è visibile.

Ecco un’altra cosa che lega queste storie,

tutti loro hanno seguito con costanza il trattamento consigliato.

Antonio, sapeva che i capelli persi erano irrecuperabili. Erano andati.

 

Ma aveva un obiettivo: arrestare la caduta. Salvare i capelli che erano ancora “in vita”.

La sua forza è stata la costanza.

 

Non ha mai interrotto il trattamento ed è riuscito a raggiungere il suo obiettivo.

 

 

Un altro esempio di costanza. In questa intervista pubblicata sul giornale online Zonalocale Giancarlo racconta la sua storia con noi. Storia che dura da oltre 25 anni.

Non tutti però hanno il pregio della costanza…

Rita, che aveva un problema di caduta da stress, inizialmente non seguiva il trattamento con il giusto impegno.

 

Eppure ha riconosciuto il problema. Ha agito. Si è data da fare per trovare la soluzione.

Ma allo stesso tempo aveva un limite che le impediva di raggiungere l’obiettivo… non riusciva ad essere costante.

Per questo ha scelto di farsi seguire. Periodicamente veniva a fare una vistita di controllo per vedere come stava andando il trattamento.

 

La visita di controllo l’ha spinta non solo ad andare avanti ma ad impegnarsi. A raddrizzare il tiro. Ad aggiustare ciò che non funzionava nel trattamento.

 

Rita ha riconosciuto e ammesso le sue “colpe”.

Ha corretto il suo approccio al trattamento.

 

Ha capito che se voleva risolvere davvero il problema doveva impegnarsi.

La riuscita del trattamento dipendeva solo da lei.

 

Quando ha capito questo ed ha iniziato a seguire il trattamento con costanza è riuscita a risolvere il suo problema.

Allo stesso tempo il trattamento per essere efficace deve essere adeguato al problema.

Ma tutti i trattamenti per i capelli portano i loro frutti solo dopo 90 giorni, poichè il ciclo di vita del capello dura 3 mesi.

Prima di allora è impossibile valutare l’efficacia o meno del trattamento. Questo significa che tu non puoi sapere se il trattamento che hai scelto è giusto prima di tre mesi.

E se la situazione nel frattempo peggiorasse?

Chi ti assicura che un trattamento giusto per gli altri sia giusto anche per te?

L’analisi del capello.

Ecco la terza cosa che accomuna queste storie.

 

 

 

Tutte queste persone sono partite dalla nostra analisi del capello e hanno avuto la possibilità di

  1. essere seguiti. Chi inizia a seguire un trattamento sa che è lui a dover prendersi cura dei suoi capelli, ma sa anche di non essere mai lasciato solo. Le visite di controllo vengono fissate proprio per dare una nuova spinta e una motivazione in più ad andare avanti.
  2. aggiustare il tiro. Tutti i controlli, successivi al primo, permettono di monitorare ciò che va e ciò che non va e di migliorare di volta in volta il trattamento.
  3. agire in modo corretto. Fare l’analisi prima di iniziare il trattamento, permette di andare ad agire da subito sul problema specifico.

Ma concretamente in cosa consiste l’analisi del capello? Cosa hanno fatto queste persone durante la loro prima visita?

La prima analisi dura un’ora circa e si divide in tre fasi.

  • La prima. La fase del colloquio.

Per spiegarti meglio in cosa consiste e perchè viene fatto il colloquio, ti racconto la storia di Francesco.

La prima volta che Francesco è arrivato in farmacia non lo conoscevo, avevo bisogno di avere delle informazioni su di lui. Per questo durante la prima parte della visita abbiamo avuto un colloquio conoscitivo, durante il quale gli ho fatto un pò di domande.

Ci sono delle domande che durante il colloquio faccio sempre e che ho fatto anche a Francesco la prima volta che ci siamo visti…

Gli ho chiesto perchè aveva deciso di fare l’analisi, quando aveva iniziato ad avere problemi, e da quanto si portava dietro quel problema.

Volevo sapere se aveva già seguito qualche trattamento per arrestare la perdita e se aveva riscontrato dei miglioramenti.

Francesco in quell’occasione mi aveva spiegato che si portava dietro quel problema già da un po’ di tempo, che aveva seguito vari trattamenti senza riuscire mai a trovare la soluzione giusta e che era stanco.

Stanco di tutti quei tentativi andati a vuoto.

Quando gli ho chiesto cosa si aspettasse dal trattamento, lui mi ha detto che desiderava tanto tornare ad usare il suo amato gel per i capelli…

Il colloquio e queste domande mi servono per far venir fuori le esigenze e i desideri delle persone.

  • La seconda fase. Analisi oggettiva con l’ausilio degli strumenti.

Questo è il “momento della verità”. Gli strumenti tecnici mi permettono di valutare oggettivamente lo stato di salute dei capelli.

Durante questa fase appoggio la telecamera (dermatoscopio) sulla testa del cliente e vado ad osservare da vicino il cuoio capelluto. Questa fase genera sempre molta attenzione perchè vado ad osservare il capello da vicino.

Capita spesso che durante l’osservazione vengo bombardata di domande:

  • L’analisi la faremo in Farmacia in un luogo separato dal resto del negozio.
  • L’analisi non è invasiva. Non fa male poiché i capelli non verranno strappati o rovinati in alcun modo. L’apparecchio che utilizzeremo non conduce corrente elettrica.
  • Non hai nessun obbligo d’acquisto. Se deciderai di iniziare il trattamento da noi ti informo che avrai un consulente che ti rimarrà vicino durante tutto il percorso ed anche che l’analisi prevede, dopo un primo check-up iniziale, 6 altre visite di controllo durante tutto l’anno.
  • Tutto ciò ti garantirà di verificare i progressi e di modificare il trattamento in base alle tue nuove esigenze.
  • Ti avverto che dovrai seguire tutte le indicazioni che ti daremo per un tempo adeguato perché quello che si fa sui capelli deve rispettarne il ciclo di vita e quindi i primi risultati si vedranno dopo 90 giorni, a regime i risultati si vedranno dopo un anno. Se non seguirai tutti questi consigli oppure non farai le visite di controllo regolarmente è come se non avessi mai fatto l’analisi perché tutto il lavoro andrà perso. Dovrai ricominciare dall’inizio e perderai tempo prezioso che avresti potuto dedicare alla cura ed al benessere del capello.
  • Ti faremo delle foto durante ogni controllo per vedere i progressi. Non verranno pubblicate da nessuna parte. Verranno memorizzate nel nostro archivio interno tutelate dalla privacy. Potrai chiedere la loro cancellazione in qualsiasi momento.

Questa è l’immagine di un cuoio capelluto diradato che riesco a vedere attraverso la telecamera.

Questa è l’immagine di un capello visto dal microscopio.

  • La terza fase. Il consiglio.

Al termine dell’analisi inizio a parlare ai miei clienti del trattamento.

Ogni problema di caduta necessita di un trattamento specifico.

Naturalmente se la situazione appare critica noi consigliamo sempre un dermatologo di fiducia a cui rivolgersi, perchè ci sono delle situazioni che richiedono l’intervento del medico.

Molto spesso al termine di un percorso ho il piacere di vedere i miei clienti felici, soddisfatti. Come è successo con Marzia.

 

Caduta da stress: la testimonianza di Marzia

Ecco i motivi per i quali queste persone ci hanno scelto:

  1. Le nostre testimonianze sono fatte da persone vere. Quando ci viene dato l’ok del cliente mettiamo sempre nella testimonianza la foto. Perchè? Innanzitutto per dare risalto e valore all’impegno dei nostri clienti e soprattutto per provare che le nostre sono testimonianze lasciate da clienti veri.
  2. Non siamo legati a nessun marchio. Può capitare che alcuni centri si affidino a degli esperti esterni che lavorano per determinate aziende. Quindi consigliano solo i prodotti di quel marchio, senza tener conto del problema e della reale efficacia del prodotto per il problema. Noi non apparteniamo a nessuna azienda quindi offriamo solo il prodotto che reputiamo giusto, indipendentemente dal marchio.
  3. Spesso abbiamo realizzato prodotti nostri sulla base delle esigenze dei nostri clienti. Non sempre l’industria farmaceutica, che segue solo logiche di marketing, ci ha soddisfatto. Per questo abbiamo deciso in alcuni casi di formularci da noi i nostri prodotti.
  4. Collaboriamo con i dermatologi. Siamo dei professionisti ben coscienti di non poter risolvere ogni tipo di caduta. Per questo collaboriamo con dermatologi tricologi specializzati ai quali ci rivolgiamo in caso di problematiche gravi.

 Proprio perchè:

  • Conosco il problema e la sofferenza che ti causa
  • Immagino che tante volte hai pensato di iniziare e poi ci hai ripensato per paura di prendere fregature.

Ti comunico che è iniziata la campagna “salute dei capelli” della Farmacia Di Nardo.

A partire da oggi fino al 30 Novembre, se deciderai di prenderti cura dei tuoi capelli

avrai in omaggio l’analisi del capello del valore di 25€.

 Attenzione!

L’analisi è gratuita e non comporta nessun obbligo d’acquisto.

So che stai pensando che questa è la solita fregatura… ma questa volta non è una trappola.

  1. Non avrai nessun obbligo d’acquisto dei prodotti.
  2. Solo se ce ne sarà bisogno ti sarà indicato un trattamento.
  3. Tutte le eventuali indicazioni per il trattamento ti saranno fornite in cabina, lontano dal registratore di cassa.
  4. Nessuno ti accompagnerà al banco di vendita una volta uscito dalla cabina.
  5. Nessuno ti forzerà.
  6. Al termine dell’analisi avrai solo un foglio d’ indicazione. Noi ti chiediamo di dormirci su e acquistare i prodotti solo il giorno dopo.
  7. Se deciderai di iniziare il trattamento potrai acquistare da noi o dalla tua farmacia di fiducia.

Sappi solo che se deciderai di iniziare il trattamento questo potrebbe essere un percorso lungo che ti richiederà impegno e costanza.

 Quindi se vuoi iniziare a prenderti cura dei tuoi capelli parti dall’analisi, noi siamo qui per aiutarti.

Come fai a fissare il tuo appuntamento?

Ti basterà chiamare il numero 0873 547778 .

 

Per avere l’analisi omaggio ti basterà mostrare, il giorno dell’appuntamento, questo buono

Ricorda di portare il giorno dell’analisi con te la foto del buono.

 

Dr. Angelo Labrozzi