Caduta dei capelli e sonno

Caduta capelli: quante ore devi dormire per combatterla

Caduta capelli: quante ore devi dormire per combatterla

Caduta dei capelli: quanto e perchè il sonno incide su questo problema? per scoprirlo continua a leggere l’articolo.

Ciao sono la dottoressa Raffaella Tocci, oggi ti parlo di come il nostro sonno incide sulla caduta dei capelli.

Studi recenti hanno dimostrato che il sonno è molto importante in relazione alla caduta dei capelli.

Quando non si dorme il giusto numero di ore per notte o soprattutto non si dorme durante le ore prestabilite, le cosiddette ore migliori per il sonno, anche la caduta dei capelli aumenta.

Infatti è stato condotto uno studio, sostenuto dal dottor Fabio Rinaldi, dermatologo a Milano e presidente dell’HIRF (International Hair Research Foundation) su 34 soggetti che ha evidenziato proprio questo.

Sono state analizzate tutte le normali motivazioni che causano la caduta dei capelli ed è stato riscontrato che l’unico motivo per cui cadevano i capelli era la mancanza di sonno.

Questo perchè l’orologio biologico è molto importante. Nel momento in cui sballa l’orologio biologico, anche gli orologi di tutte le altre parti del corpo, compreso il cuoio capelluto ne risentono.

Cosa succede?

Quando l’orologio biologico sballa il capello rimane di più in fase telogen, che è la fase in cui cadono i capelli.

Un caso particolare di questo studio è stato dato da una biologa che viveva in Antartide.

Si è notato che durante la sua permanenza in Antartide, sopratutto quando andava a letto ad orari particolari, a causa dell’elevato numero di ore di luce che si hanno nei periodi di luce continua, i suoi capelli cadevano più spesso.

Quindi ricordati sempre:

  1. di dormire la giusta quantità di ore
  2. che un buon sonno ristoratore è quello che dura 8 ore per notte
  3. di andare a dormire ad un orario consono.

 

NE VUOI SAPERE DI PIÚ?

 

 

Dr. Angelo Labrozzi