Ma gli integratori per capelli sono tutti uguali?

Ma gli integratori per capelli sono tutti uguali?

Ciao,

per rispondere a questa domanda oggi voglio partire con un esempio molto semplice, i ristoranti sono tutti uguali?

Mettiamo il caso che una sera vai a mangiare fuori con gli amici.

Menù per la serata?

Pesce.

I tuoi amici insistono per andare in un locale che ha aperto da poco e che hanno scoperto casualmente tramite un volantino, su cui è riportata un’offerta imperdibile.

Perché non provarlo.

Le tue aspettative sono alte, anche perché ha aperto da poco…

Bene, la serata passa piacevolmente.

Ma una volta usciti da lì ti sei ripromesso che non ci avresti messo mai più piede.

Perché?

Perché tutta la cena si è rivelata ben al di sotto delle tue aspettative.

Sul volantino c’era scritto: pesce freschissimo, ma in realtà quello che hai mangiato era tutto surgelato.

Ecco ora ti chiederai: “cosa c’entra questo con i miei capelli?”

Hai un problema di caduta.

È da tempo ormai che stai cercando di combatterla.

Ti sei affidato così ad uno di quegli integratori visti in pubblicità,

perché sei rimasto colpito dall’offerta.

“Bene” pensi.

“Perché non provarlo?”.

Inizi il trattamento.

Passano dei mesi, ma i risultati tardano ad arrivare.

Così stufo, sospendi tutto.

Hai detto basta!

Pensi che tutti gli integratori siano uguali e quindi non ha senso comprarne o provarne degli altri…

Ti sei arreso e hai deciso di non spendere più soldi.

Aspetta un attimo! Perché oggi una cosa voglio dirtela!

Quando “sbagli” la scelta del ristorante rimani deluso certo, ma sicuramente il sabato dopo ne proverai un altro, perché i ristoranti non sono tutti uguali, c’è anche quello dove trovi il pesce freschissimo.

Allo stesso modo non pensare che gli integratori siano tutti uguali. Perché non è così.

E questo ci tengo a dirtelo.

Ne esistono una miriade, e so che la scelta è sempre difficile.

Ora penserai:

 “Come faccio a scegliere un buon integratore per capelli?”

La scelta è ardua, lo so, anche perché di integratori per capelli ce ne sono tantissimi.

Ti faccio un piccolo esempio.

Quando compri uno shampoo qual è la prima cosa che fai?

Guardi l’etichetta sul retro.

Vuoi sapere con precisione cosa c’è dentro lo shampoo che stai per acquistare.

E ti accerti che non abbia né siliconi né parabeni.

Ti assicuri che sia il più naturale possibile.

Ecco questa stessa cosa devi farla anche quando decidi di acquistare l’integratore per i tuoi capelli.

Controlla bene sull’etichetta quanti ingredienti sono riportati, perché spesso le grandi aziende per vendere il più possibile realizzano un prodotto con molti ingredienti: 
  • che possa andar bene per tutti;
  • che possa rispondere a diverse esigenze.

Infatti in media una compressa di integratore “industriale” ha al suo interno tra le 12 e le 14 sostanze.

Però per inserire all’interno di una compressa tutte queste sostanze,

a meno che non si utilizzino compresse molto grandi,

che però sarebbero difficili da ingerire,

si riducono le quantità per ogni sostanza, per un ovvio problema di capienza.

Così facendo però riducono il dosaggio per ogni sostanza, questo spesso a scapito dell’efficacia.

E forse è per questo che probabilmente non hai avuto l’effetto desiderato dall’integratore che hai utilizzato.

Ma torniamo al ristorante.

Il ristoratore per richiamare il più possibile gente nel suo ristorante ha deciso di abbassare il prezzo ma per darti poi cosa?

Un servizio e un pesce di bassa qualità.

È vero sì hai pagato poco. Ma ripensa alla cena.

Hai promesso che non ci saresti più tornato…

Spesso si cade proprio in questa trappola, anche quando acquisti un integratore per capelli.

Cioè davanti alla scelta dell’integratore ideale per i tuoi capelli, rimanendo dell’idea che questi siano tutti uguali, non controlli l’etichetta ma decidi di fare una scelta in base al prezzo più vantaggioso.

Attenzione!

Ci tengo a dirti che quando acquisti un integratore per capelli devi:

  • controllare l’etichetta,

ricordando che un numero elevato di componenti, non è escluso che si tramuti in una bassa quantità per ciascuna vitamina o minerale;

  • Controllare la presenza di vitamine e minerali che contribuiscono a prevenire la caduta.

Come ad esempio controlla la presenza di vitamina B6, zinco, selenio, cisteina e metionina etc..;

  • Controllare le concentrazioni di ciascun componente,

perché questo ti garantirà l’efficacia di un integratore.

Infatti un integratore con molti componenti, ma nessuno presente nella giusta quantità ti permette di ottenere un reale beneficio.

Per valutare la concentrazione di ogni componente tieni come riferimento i valori nutritivi di riferimento indicati dal Regolamento Europeo (UE n. 1069/2011).
Visto che il tuo Trico 20 sta per terminare ti propongo questa offerta, da utilizzare entro i prossimi 3 giorni:

Quindi, acquistando una nuova confezione di Trico 20, avrai in omaggio lo shampoo rinforzante Trico 9 (shampoo artigianale italiano)

e il bagnodoccia aromatico lavanda e agrumi.

Hai a tua disposizione 3 giorni di tempo per approfittare di questa offerta!

Allora cosa aspetti? Ti aspettiamo in farmacia.

Per avere i tuoi omaggi ti basterà mostrare, con il tuo telefonino, questa offerta alla dottoressa che ti servirà.

Non buttare all’aria tutto il lavoro fatto fino ad ora, i tuoi capelli hanno bisogno della tua costanza!

Dr. Angelo Labrozzi