Colesterolo in menopausa: 4 rimedi naturali che ti aiuteranno a controllarlo…

 

Ciao,

sono la Dottoressa Katia Lalli ed oggi ti voglio parlare di menopausa e colesterolo.

Nella donna sappiamo che ci sono degli ormoni molto importanti,

gli estrogeni che servono a mantenere in equilibrio il valore del colesterolo buono (HDL) e il colesterolo cattivo (LDL).

In menopausa purtroppo si ha un brusco calo di estrogeni e l’effetto che si ha è proprio uno squilibrio dei due tipi di colesterolo.

Si verifica un innalzamento del colesterolo cattivo e un abbassamento del colesterolo buono. 

Questo non dovrebbe mai accadere in maniera da evitare anche il deposito del colesterolo a livello dei vasi sanguigni,

quindi la formazione di placche aterosclerotiche che portano poi a problemi sia al sistema cardiocircolatorio sia al sistema cardiaco.

Cosa puoi fare per mantenere in equilibrio i due tipi di colesterolo?

Cosa puoi utilizzare come integrazione?

Prima di tutto puoi utilizzare della soia e del trifoglio rosso.

La soia serve a diminuire il livello del colesterolo cattivo, mentre il trifoglio rosso serve ad aumentare il colesterolo cattivo.

In questo modo andrai a riequilibrare i due valori.

Un’altra sostanza naturale che puoi utilizzare è il tè verde che agisce per abbassare il valore del colesterolo cattivo.

Per abbassare il colesterolo cattivo puoi utilizzare anche il riso rosso fermentato che va bene anche per gli uomini che vogliono controllarsi.

Ottimo rimedio naturale con zero effetti collaterali soprattutto a livello muscolare perchè, come sappiamo, i farmaci che servono per il colesterolo hanno come principale effetto collaterale portano l’indolenzimento e il dolore a livello muscolare.

Potete utilizzare anche gli Omega 3, i grassi buoni, che oltre ad avere un effetto sulla diminuzione del colesterolo cattivo

hanno effetto anche sulla diminuzione dei trigliceridi apportando benefici a tutto il sistema cardiocircolatorio.

Naturalmente il mio consiglio è di avere sempre un’alimentazione equilibrata ed uno stile di vita sano praticando sport tutti i giorni.

Per esempio potresti non prendere l’ascensore ma usare le scale, uscire a piedi senza prendere la macchina in maniera da tenere allenato il tuo corpo.

Mangia di tutto un pò ma senza esagerare.

Cerca di evitare il cibo spazzatura ma anche ti consiglio di diminuire il consumo di affettati, salumi, salsicce e formaggi stagionati.

Smetti di fumare perchè il fumo contribuisce ad alterare l’equilibrio del sistema circolatorio.

Bevi tanta acqua.

In questo modo vedrai che i livelli del colesterolo torneranno normali.