Sette cose da fare a tavola per eliminare il gonfiore e avere la pancia piatta…

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

 

Ciao,

sono la Dr Justine Farina ed oggi voglio dirti gli errori da evitare e le strategie che puoi mettere in atto per avere la pancia piatta.

Qualche consiglio per non sentirti più gonfia e per eliminare quei centimetri di troppo in vita che ti danno fastidio.

Il primo consiglio: cerca di preferire il pane tostato.

Il pane tostato è molto più digeribile. In questo modo andrai a diminuire sicuramente il gonfiore.

Il secondo consiglio: non farti mai mancare lo yogurt preferibilmente ad alta digeribilità in quanto, i fermenti lattici di cui sono ricchi vanno a ripristinare la flora intestinale.

Il terzo consiglio che può sembrare scontato: ricordati di bere molta acqua.

Bevi almeno due litri al giorno di acqua soprattutto in estate.

Con il caldo e la sudorazione perderai molti liquidi.

In questo modo manterrai pulito e attivo il tuo intestino.

Il quarto consiglio che ti voglio dare: ricordati di evitare di bere bevande alcoliche e zuccherate in quanto favoriscono la produzione di gas a livello intestinale.

Il quinto consiglio: ricordati di evitare alcuni alimenti nella tua alimentazione come ad esempio  carciofi, legumi, cavoli e broccoli in quanto favoriscono l’aumento del gonfiore a livello intestinale.

Il sesto consiglio: puoi aiutarti con delle tisane soprattutto quelle che aiutano a digerire.

Ti consiglio di berle dopo i pasti a temperatura ambiente o leggermente tiepide.

Un esempio potrebbero essere le tisane a base di melissa, camomilla, zenzero e finocchio.

L’ultimo consiglio: evita di indossare abiti troppo stretti quando esci perchè potresti rallentare la digestione e quindi incentivare il gonfiore.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp